/home/customer/www/motorsportitalia.it/public_html/

Ferrari Portofino: dettagli, curiosità e dove guidarla

Ferrari Portofino

Lanciata sul mercato nel 2018, la Ferrari Portofino è oggi una delle auto più iconiche del catalogo della Rossa.

Scopriamo di più su questo splendido modello: dettagli tecnici, curiosità e informazioni sulla Ferrari Portofino. Scopri come fare per guidarla con MotorSport Maranello.

Ferrari Portofino: il progetto e l’esordio

La coupé-cabriolet Ferrari Portofino (F164) è un’auto dall’assetto sportivo di tipo gran turismo, introdotta sul mercato nel 2018 e tuttora prodotta. La vettura è lunga 4,586 metri, larga 1,938 metri e alta 1,318 metri, con un interasse lungo 2,67 metri. Il suo peso è di 1.545 chilogrammi.

Nello stile, la Portofino si configura come un’automobile innovativa, per via soprattutto dell’utilizzo di una configurazione a due volumi fastback, scelta del tutto inedita per modelli con la carrozzeria coupé-cabriolet.

Ferrari Portofino è un modello concepito all’insegna – contemporaneamente – della continuità e dell’innovazione: originale nella sua due volumi, ma ispirata, nelle linee, allo storico modello del Cavallino Rampante della Ferrari 365 Daytona, commercializzata a partire dal 1968 e fino al 1974.

Progettata dal Centro Stile Ferrari, guidato dal designer Flavio Manzoni, la Portofino è dotata di tetto rigido retrattile e monta il motore V8 biturbo Ferrari F154 BE da 3855 cm³ – potenza di 600 CV (441 kW) a 7500 giri/min, equivalenti a 156 CV/l.

La scelta del nome Portofino

Il nome Portofino è un chiaro riferimento e omaggio all’omonima città della Liguria. Sullo stesso sito ufficiale della Ferrari viene spiegato come l’auto sia un omaggio alla località genovese: il modello ha tratto ispirazione dall’eleganza chic e discreta de suo porticciolo, coniando un nuovo tipo di rosso – il Rosso Portofino – per sugellare la dedica del Cavallino alla splendida meta turistica del Mar Ligure.

L’evento di presentazione del settembre 2017

Nel settembre del 2017, Ferrari ha organizzato una presentazione di lancio in grande stile per mostrare in anteprima al mondo il nuovo modello. La Ferrari Portofino è stata mostrata per la prima volta il 7 settembre 2017, ovviamente a Portofino.

Per l’occasione, è stata allestita una chiatta di 1 km e mezzo, ormeggiata nello spazio d’acqua frontale alla caratteristica Piazzetta del Borgo (nella foto in una raffigurazione storica dell’800). Il Castello Brown ha fatto da schermo per uno show di luci e proiezioni: lì si è stagliato, monumentale, il logo del Cavallino Rampante, mentre il velo sull’auto è stato fatto cadere accompagnato da fasci di luce, mostrando un suggestivo sfondo con il panorama di Portofino.

Sogni di guidare una Ferrari Portofino?

Se sogni di guidare una Ferrari Portofino, sei nel posto giusto: con MotorSport puoi metterti alla guida su strada di una Ferrari Portofino, da solo o in compagnia di una o due persone, e goderti il tuo viaggio rombante tra i sentieri di Maranello, Modena e delle zone limitrofe.

Test Drive su strada

Scopri i nostri test drive su strada e mettiti al volante di una Ferrari Portofino, in una modalità di viaggio aperta fino a 3 partecipanti. Percorri dai 10 ai 120 km in base alla soluzione che preferisci, definisci il tuo itinerario e parti!

Test drive combo: strada + pista

Oppure raddoppia l’emozione con le nostre soluzioni di test drive combo che comprendono un tragitto stradale – a bordo di una Ferrati Portofino – e poi giri su pista, lungo le curve dell’autodromo di Modena.

Scegli poi a cosa vuoi associare il tuo tour a bordo della Ferrari Portofino, completando l’esperienza a bordo di una tra: Ferrari California, Ferrari California T, Ferrari 488 Spider, Ferrari 458 Italia, Lamborghini Huracán LP610-4 Spyder.

GUARDA LE OPPORTUNITA’ PER GUIDARE IN PISTA

Oppure scegli la formula pack tutto compreso.

 

Test Drive Ferrari Portofino con passeggero a bordo

Include una persona alla guida, il nostro copilota sul lato passeggero, ed un passeggero sui sedili posteriori. Test Drive di 10 km sulle strade di Maranello. L’età minima consentita per il passeggero è di anni 5.

2 Biglietti Musei Ferrari
Maranello + Modena

per 2 persone (adulti prezzo intero). Include 2 ingressi per i 2 musei: uno a Maranello e l’altro a Modena. I due biglietti avranno la stessa data della prenotazione del test drive e non possono essere separati.

Guida Simulatore Formula1 Evotek

Incluso un test drive virtuale in un vero abitacolo di F1 con le sensazioni di guida realistiche, da vero pilota, lungo i tracciati più belli del campionato mondiale di Formula 1. Un’ esperienza di guida unica. Durata 10 minuti. Si effettua lo stesso giorno della prenotazione presso la nostra sede a Maranello (a pochi metri dal Museo Ferrari)

Porta a casa un gadget da ricordare: accessori e modellini

Scopri il progetto Associato a MotorSport Maranello: sul nostro store trovi modellini, gadget e accessori dedicati all’universo Ferrari e a quello dei motori. Cimeli, oggetti da collezione, ricordi e… una riproduzione eccellente della Ferrari Portofino nella sua livrea color giallo Modena.

Facebook
LinkedIn
Email
WhatsApp
Twitter
Motorsport Maranello

Motorsport Maranello

Motorsport Maranello offre Test Drive Ferrari a Maranello e in pista dal 2008. Effettua servizi di noleggio a lungo termine di auto di lusso. - - - Motorsport Maranello offers Ferrari Test Drive in Maranello and on the track since 2008. It carries out long-term rental services of luxury cars.

Commenta

Come raggiungere maranello

Raggiungere Maranello è molto facile e puoi farlo in diversi modi e con diversi mezzi. Seleziona in basso e segui i suggerimenti.

Maranello si trova vicino a grandi vie di comunicazione come la via Emilia che attraversa tutta la Regione Emilia-Romgna collegando Piacenza e Rimini e a due grandi assi della rete autostradale italiana: l’Autostrada “del Sole” o A1 (Milano-Napoli) e l’Autostrada del Brennero o A22 che collega la Pianura Padana con Austria e Germania.

Per chi arriva in automobile Maranello è a circa 20 minuti dalle uscite Modena Sud e Modena Nord dell’Autostrada.
Per chi arriva da Modena Nord, e sufficiente imboccare la tangenziale seguendo le indicazioni per Sassuolo; proseguire fino alla rotonda di Fiorano e imboccare la Strada Pedemontana, direzione Vignola. Consigliamo di uscire allo svincolo per Maranello, nelle vicinanze degli stabilimenti Ferrari.
Per chi arriva da Modena sud, invece, all’uscita del casello tenere la destra, mettendosi su via Vignolese, in direzione Modena. Proseguire per circa 7 km e alla rotonda “del grappolo d’uva” imboccare la strada statale Nuova Estense in direzione Pavullo – Abetone. Una volta arrivati alla rotonda di Pozza di Maranello, girare a destra in via Vignola seguendo le indicazioni per il Museo Ferrari.

» Mappa parcheggi a Maranello

Gli automobilisti possono rivolgersi all’ACI (Automobile Club d’Italia) per qualsiasi informazione riguardante la mobilità e la viabilità. La delegazione di Maranello si trova in via Trebbo, 34 (Tel. 0536 941035).

Per viaggiare sempre informati è possibile sintonizzarsi sulle stazioni radio 103.3 Mhz (Isoradio) ; su 102.5 (RTL), che forniscono circa ogni mezzora aggiornamenti per la viabilità sulle autostrade; oppure è disponibile 24h/24h il call center Viabilità Autostrade per l’Italia al numero 840-04 21 21.

TAXI

Dalla Stazione dei treni FFSS di Modena è possibile raggiungere Maranello anche in taxi. Il servizio taxi da parte dei vari consorzi locali garantisce ai turisti una tariffa fissa per la tratta che va dalla Stazione dei treni FFSS di Modena al Museo Ferrari, in via Dino Ferrari, 43.
Per prenotare un taxi rivolgersi a:
COTAMO: 059 374242

DA MODENA

Per chi arriva in treno, la stazione ferroviaria FFSS più vicina a Maranello è quella di Modena, in Piazza Dante. Ogni 5 o 10 minuti, dal piazzale all’ingresso della stazione, partono autobus urbani che mettono in collegamento la stazione ferroviaria con il centro della città. In particolare gli autobus n° 7 e 11 fanno fermata presso l’Autostazione di Modena, in via Molza, da cui si può prendere la coincidenza extraurbana per Maranello.
Esistono due linee extra-urbane per arrivare a Maranello: quella che passa per Montale (linea 820), percorrendo la Nuova Estense fino a Pozza; e quella che passa per Formigine (linea 800), lungo la via Giardini, con direzione Abetone o Serramazzoni.
Il capolinea è raggiungibile da via Grizzaga, in corrispondenza dell’ingresso posteriore della fabbrica Ferrari. La fermata più vicina al Museo Ferrari si trova in via Abetone Inferiore, all’altezza del distributore di benzina Esso.
A seconda delle fermate e dell’intensità del traffico le corse durano dai 25-40 minuti.

Dalla stazione ferroviaria di Modena, inoltre è possibile servirsi della linea ferroviaria FER Modena-Sassuolo che ferma al Policlinico, alla “Stazione piccola” (piazzale Manzoni), al Nuovo Ospedale Civico di Baggiovara e prosegue la tratta passando dai centri di Casinalbo e Formigine. La tratta ha una durata di circa 30 minuti.
» Modena – Sassuolo
Una volta arrivati alla stazione dei treni di Sassuolo, si può raggiungere Maranello (che dista circa 8 km) servendosi della linea extraurbana n° 640 (in direzione Vignola).
Maggiori informazioni sul sito web di Seta, azienda di trasporti urbani ed extraurbani di Modena.

DA BOLOGNA

Chi arriva da Bologna in treno, può arrivare a Maranello passando da Modena, oppure servendosi del servizio ferroviario suburbano, che dalla stazione dei treni di Bologna Centrale raggiunge la stazione ferroviaria di Vignola (15 km da Maranello). Il percorso ferma in tutte le stazioni e ha una durata di circa 1 ora (su questa tratta è in vigore la tariffazione ATC. È possibile consultare tariffe e punti vendita direttamente sul sito TPER).
» Bologna – Vignola
Una volta arrivati a Vignola, dall’Autostazione (in via Montanara) è possibile prendere la coincidenza per Maranello, linea extra-urbana 640 – direzione Sassuolo. La corsa ha una durata di circa 20 minuti.

Partendo dall’Autostazione di Modena, in viale Molza, esistono due linee extra-urbane per arrivare a Maranello: quella che passa per Montale (linea 820), percorrendo la Nuova Estense fino a Pozza; e quella che passa per Formigine (linea 800), lungo la via Giardini, con direzione Abetone o Serramazzoni.
Il capolinea è al nuovo terminal in via Grizzaga, dietro la fabbrica della Ferrari. La fermata più vicina al Museo Ferrari è in via Abetone Inferiore, in corrispondenza del distributore di benzina Esso.
A seconda delle fermate e dell’intensità del traffico le corse durano dai 25-40 minuti.

» Linea 800 Modena – Maranello (via Formigine)
» Linea 820 Modena – Maranello (via Montale)

Per l’acquisto dei biglietti extraurbani è necessario rivolgersi agli sportelli SETA o presso rivenditori autorizzati (come tabaccherie, bar o edicole).
La biglietteria ufficiale di Maranello si trova presso il bar Terminal Cubo in Via Grizzaga, 0536 943688

Dal capolinea di Maranello, è inoltre possibile raggiungere importanti località montane dell’Appennino Tosco-Emiliano, come Pavullo, Serramazzoni, Sestola e Pievepelago.

Per ulteriori informazioni:

SETA (Società Emiliana Trasporti Autofiloviari)
Strada Sant’Anna, 210 – 41122 Modena
Tel. 840000216
Sito web: www.setaweb.it

DA BOLOGNA

Chi arriva da Bologna, può arrivare a Maranello andando a Modena in treno, oppure prendendo la linea 671 Bologna – Casalecchio – Bazzano – Vignola che dall’Autostazione di Bologna arriva a Vignola. La corsa dura circa 1 ora.
Una volta arrivati a Vignola, dall’Autostazione (in via Montanara) è possibile prendere la coincidenza per Maranello, linea extra-urbana 640 – direzione Sassuolo. La corsa ha una durata di circa 20 minuti.

Transfer tra Museo Ferrari e Museo Casa Enzo Ferrari

E’ possibile raggiungere Maranello e il Museo Ferrari anche grazie al servizio di collegamento tra la stazione ferroviaria di Modena e il Museo Ferrari di Maranello. Lo speciale shuttle bus è attivo per i soli visitatori del museo e con cadenza ogni ora e mezza. Lo speciale shuttle bus collega, inoltre, il Museo Ferrari di Maranello con il nuovo Museo Casa Enzo Ferrari a Modena, a circa 1 km dalla stazione. Il servizio bus navetta è riservato ai possessori di un biglietto di uno dei Musei (Casa Enzo Ferrari – Museo Ferrari) ed ha un costo aggiuntivo. Per accedere alla navetta è necessario presentare il voucher di prenotazione inviato via e-mail o consegnato alla reception del Museo Ferrari Maranello e/o Museo Casa Enzo Ferrari, e provvedere al pagamento del biglietto direttamente all’autista in contanti oppure online e presso la biglietteria del museo con carta di credito.

Biglietto bus navetta
• Per chi visita entrambi i musei: € 10,00 A/R (€ 6,00 solo andata)
• Per chi visita solo uno dei musei: € 11,00 A/R (€ 6,00 solo andata)

Orari navetta:

Modena-Maranello
(Stazione FFSS → Museo Casa Enzo Ferrari → Museo Ferrari (Maranello) )
09:50 – 11:20 – 12:50 – 14:20 – 15:50 – 17:20

Maranello-Modena

(Museo Ferrari (Maranello) → Museo Casa Enzo Ferrari → Stazione FFSS)
10:30 – 12:00 – 13:30 – 15:00 – 16:30 – 18:30

LINK UTILI
» Museo Ferrari Maranello
» Museo Casa Enzo Ferrari Modena